5 consigli per limitare i rischi quando si investe

Investire nel mercato azionario può essere un’esperienza dolorosa per molti. Dopo tutto, si corre il rischio di una potenziale perdita di denaro e si ha, a volte, la sensazione di non riuscire a controllare quello che sta accadendo ai propri soldi. Ci sono dei modi semplici che si possono attuali per prendere delle migliori decisioni finanziarie.

Avere un piano di investimento

Molto volte uno dei problemi principali degli investimenti è quello di non avere un piano. Indipendentemente dalla quantità di denaro che si sta investendo, bisogna farsi aiutare da un piano. Si tratta di un processo semplice in cui si registra quelli che sono esattamente i propri obiettivi: che si tratti di crescita, di creare reddito o di impostare una strategia di trading per limitare le perdite, sono tutte cose che si dovrebbe cercare di inserire in un piano di investimenti.

“Giocare” in borsa

Un modo semplice per fare esperienza nel mercato è quello di giocare al mercato azionario, ovvero farlo con denaro finto, in maniera tale da provare di che cosa si tratta e cercare di capire, prima di investire, se quel dato mondo va bene per sé.

Tutti i migliori broker di trading offrono questa opportunità: vai su ilmigliorebrokerforex.wordpress.com per scoprire di più.

Investire poco per volta

La soluzione migliore per investire nel mercato è quella di farlo “un tot” al mese, ad esempio 100 euro. Tale strategia è valida in tutte le condizioni di mercato, dato che se i prezzi sono bassi, è possibile acquistare più azioni o comunque investire di più, se invece i prezzi sono alti questo extra mensile permette di ampliare il raggio di azione.

La soglia da investire ogni mese dipende da quello che ci si può permettere di perdere senza che si finisca sul lastrico o che si abbiano problemi economici di sorta. Anche in questo caso, un piano di trading (punto 1) aiuta molto.

Diversificare

Non bisogna mai mettere tutte le uova nello stesso paniere. Allo stesso modo, non bisogna mai mettere tutti i propri soldi solo in uno o due investimenti. Dei portafogli diversificati danno la giusta protezione al ribasso e se anche uno o due investimenti saranno al ribasso, è difficile che tutti lo saranno contemporaneamente. Naturalmente, diversificare non garantisce il non perdere tutto l’investimento fatto, ma almeno permette di minimizzare i rischi.

Tagliare i costi sull’investimento

A nessuno piace pagare più del dovuto e ecco perché è importante scegliere con attenzione il proprio broker online. Ce ne sono tantissimi a bassi costi e addirittura i broker di forex (come Plus 500 o FXTM ad esempio) danno l’opportunità di investire senza pagare alcuna commissione.

Il rischio è un sentimento comune quando si parla di mercato azionario e di investimenti in genere. Ci sono tanti modi con cui si possono diversificare le proprie attività e ridurre il rischio, finendo per migliorare l’esperienza di investimento a beneficio del proprio portafoglio per gli anni a venire, pratica e studio del settore sono fondamentali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *